Giuseppe Maestri

In questi giorni mi è capitato di vedere una mostra davvero molto carina, che mi ha stupita in positivo: si tratta dell’esposizione di Giuseppe Maestri, incisore ravennate scomparso nel 2009, interamente dedicata a Ravenna. Le sue incisioni mi hanno trasportata dentro una città da fiaba, onirica, irreale, fantastica ma allo stesso tempo reale e vera, dove si riconoscono i monumenti, le chiese, i portici, il mare, tutti risplendenti dei colori magnifici ed epici dei mosaici paleocristiani e bizantini. Una città senza tempo, dove pesci e uccelli volano e nuotano assieme, una città che però esiste ed è lì davanti ai nostri occhi. Serviva solo qualcuno che ce la facesse vedere.

Giuseppe Maestri. Ravenna senza tempo: le incisioni. Ravenna, Manica lunga della Biblioteca Classense – fino al 23 dicembre 2011.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...