Taking Woodstock

Ieri sera ho iniziato a leggere questo libro di Elliot Tiber, il ragazzo che rese possibile il festival di Woodstock. Non sapevo cosa aspettarmi, anche perché ultimamente leggo libri super premiati che però non mi convincono affatto. E invece Tiber mi ha catturato sin dalla prima riga. L’inizio tratta della sua vita a New York come artista, amico di Rothko tra gli altri. Fantastico!
ps. da odiare la madre di Tiber quando butta via i disegni che Rothko gli aveva regalato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...