L’ultimo arrivo nella mia discografia (30 ottobre 2011)

Finora avevo sentito i pezzi solo su internet, ma avere in mano il cd e ascoltarlo veramente, una traccia dopo l’altra, è stata tutta un’altra cosa. Falling Deeper è un album eccezionale, potente, dolce, melanconico, quasi una colonna sonora, ma di quelle indimenticabili e che cambiano totalmente la visione del film. Un disco praticamente solo strumentale, le parti cantate sono quasi inesistenti ma non se ne sente la mancanza. Quando penso che gli Anathema abbiamo toccato il loro apice, riescono a stupirmi con qualcosa di ancora più grandioso. Il mio unico rammarico è di non averli mai visti dal vivo, ma spero si riaffaccino in Italia per la promozione del loro ultimo lavoro.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...